Eventi

i Ragazzi della Panchina presentano: JEANNE D'ARC

Raccontare la storia di Giovanna d'Arco è sempre una grande sfida. Moltissimi scrittori si sono ispirati al lei per creare delle opere immortali; e tutti ammettono che se si riesce a superare la banale conoscenza della vicenda, ad astenersi da sommari giudizi e ad immergersi fino in fondo nella sua vita, il travolgimento è totale. Chi si avvicina con mente aperta, non può non restare affascinato dall'eccezionalità del suo cammino, dalla sua determinazione, dal "Credo" che supera ogni ostacolo, anche i suoi stessi eventuali dubbi. C'è chi la ama incondizionatamente e la considera l'icona più pura della libertà e chi non sopporta che le sue gesta guerresche vengano legate alla santa volontà di un Dio. Giovanna non lascia comunque mai spazio all'indifferenza. Ogni sua azione, le sue stesse parole scritte nei verbali del processo, trasmettono un'incredibile forza che nasce in una profonda umanità, ma che inspiegabilmente e repentinamente la trascende. "Jeanne D'Arc" è un’opera che riunisce in sé musica e recitazione, canzoni, arie e ballate interpretate dalla voce recitante di Nora Fuser, due voci soliste che interpretano i ruoli di Giovanna (Elvira Cadorin) e di Cauchon – La Hire (Eddy Gemin), un Coro e un Ensemble strumentale, l'Ensemble Spazioquinto

Testo e musiche di Giorgio Susana
Voce Recitante Nora Fuser
Voce Solista Elvira Cadorin
Lunedì 10 dicembre 2007
Auditorium Concordia
Pordenone
ore 21
Ingresso Libero

con il patrocinio del Comune di Pordenone

Associazione i Ragazzi della Panchina
Viale Grigoletti 11, Pordenone, Tel. 0434 363217

Scarica la locandina completa

 

Croce Rossa
Comune di Padova
Università di Padova

Croce Rossa Italiana sezione di Padova

Comune di Padova Settore Servizi Sociali

Università degli studi di Padova

Iniziative per la giornata mondiale contro l'HIV/AIDS

Presentazione

Il 1° dicembre di ogni anno si celebra la Giornata mondiale contro l'HIV/AIDS.
Questo appuntamento, istituito dall'OMS e dall'ONU nel 1988, costituisce l'occasione per sensibilizzare l'opinione pubblica e far conoscere quanto si fa per la cura e la prevenzione dell'HIV/AIDS.
Il Comune di Padova in collaborazione con l'Università e la Croce Rossa Italiana di Padova organizza una serie di iniziative per ricordare a tutti, ma soprattutto ai giovani, che l'HIV/AIDS è tuttora un pericolo e che bisogna avere cura della propria salute adottando comportamenti responsabili.

Programma

  • Giovedì 30 Novembre 2006:
    INCONTRO PRESSO L'AULA MAGNA DEL CENTRO INTERDIPARTIMENTALE DEI SERVIZI
    "A. VALLISNERI" Zona Portello)
  • Ore 15:00:
    Saluto delle Autorità
    C. Sinigaglia, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Padova G. Scutari, Pro Rettore Università degli Studi di Padova A.M. Colombani, Presidente della Croce Rossa Italiana, Comitato Provinciale di Padova
  • Ore 15.15-15.30:
    Presentazione della Componente Pionieri e della Campagna contro l'HIV /AIDS "Impara l'A.B.C" della Croce Rossa Italiana Relatore: E. Di Bernardo, Animatore di Educazione alla Sessualità e Malattie sessualmente trasmissibili.
  • Ore 15.30-16.00:
    Testimonianza G. Dal Bon, autore di "Karica vitale - Carriera di un tossico"
  • Ore 16.00-16.30:
    "La salute è essenzialmente informazione"
    Dati epidemiologici in Italia e nel Mondo.
    Modalità di trasmissione del virus HIV e delle MST Gestione clinica e terapia
    Relatore: S.G. Parisi, Dipartimento di Istologia, Microbiologia e Biotecnologie mediche.
  • Ore 16.30-17.00:
    "Il contagio da HIV: la percezione del rischio in adolescenza e interventi di sensibilizzazione"
    Relatore: M. Santinello, Professore associato Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione.
  • Ore 17.00-17.30:
    Le origini del pregiudizio
    Relatore: A. Carnaghi, Professore ordinario Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione.
  • Venerdì 1 Dicembre 2006:
    PRESENZA DI DUE PUNTI INFORMATIVI IN CITTA' E DISTRIBUZIONE DI MATERIALE INFORMATIVO
    Ore 9-20 : Gazebo zona Liston
    Ore 9-20 : Gazebo in piazza Garibaldi
In occasione del 1° Dicembre verrà distribuito materiale informativo nelle scuole cittadine.

 

Invito

Associazione "I Ragazzi della Panchina"
Azienda per i Servizi Sanitari n. 6 "Friuli Occidentale"
Università di Padova, Insegnamento di Psicologia Della Salute
Comune di Pordenone
presentano:

La promozione della salute come responsabilità condivisa:
l'esperienza dell'Associazione "I Ragazzi della Panchina" di Pordenone

Quanto accaduto nel corso degli ultimi dieci anni sul territorio pordenonese rappresenta una novità nell'ambito dei Servizi alla persona, ed in particolare della promozione della salute in riferimento al consumo di sostanze considerate illegali. Si è infatti assistito ad un cambiamento nella matrice dei rapporti tra devianza e tessuto sociale, e viceversa.

La partnership tra l'Associazione "I Ragazzi della Panchina" e l'Università di Padova, coinvolgendo quasi un migliaio di cittadini di Pordenone, ha consentito di attestare i risultati ottenuti dall'Associazione e di individuare un modello operativo esportabile ad altri contesti nazionali.
L'incontro costituisce dunque l'occasione per restituire alla cittadinanza quanto emerso, individuando ulteriori linee di sviluppo, insieme con i decisori politici e gli utenti stessi.

Martedì 14 Novembre 2006, ore 20.30
Convento di S. Francesco Piazza della Motta 4 Pordenone

Per ulteriori informazioni potete contattare l'associazione "I Ragazzi della Panchina"
viale grigoletti 11, 33170, Pordenone
telefono 0434/363217
www.iragazzidellapanchina.it
e-mail: info@iragazzidellapanchina.it


W3C XHTML1.0 Validation
W3C CSS Validation
achener Viagra generique
viagra http://comprareviagraitalia.com/
viagra senza ricetta